Prima sconfitta casalinga

Pubblicato il 21/10/2018



È un Montecatini un po’ appannato quello di oggi che scende in campo poco arrembante pur con molte defezioni.
Falivena e compagni regalano campo, nei primi 25 minuti, ad una bene attrezzata Pro Livorno che ne approfitta subito, al sesto, passando in vantaggio con Carani su un’incertezza della difesa sugli sviluppi di un angolo, credendo di aver messo in off-side, l’attaco avversario. È il migliore degli ospiti, la punta Pellegrini, a portare sul 2-0 la sua squadra.
Mister Marselli risistema i suoi ed è la premiata coppia Palaj/Citera va vicina a gol, con Marcon che sembra aver calciato in porta col pallone che varca la linea, ma non per l’arbitro.
È Panelli che la riapre con un’ampia falcata che lo porta in porta per battere a rete, siamo al 33esimo.
Si va a riposo sul 3-1 per un altro momento no della squadra termale, ne approfitta Rossi.
Un paio di attacchi non si concretizzano, di cui una occasione a porta vuota con Mustafa, diverse situazioni vedono recriminare il pubblico di casa.
Allontanato mister Marselli dal direttore di gara dopo una girandola di sostituzioni, che portano solo il quarto gol ancora di Pellegrini.
Non cambia la classifica, ma la trasferta insidiosa di Montignoso deve vedere un Montecatini migliore di quello di oggi.