Intervista fine campionato al DS Biagini

Pubblicato il 11/05/2019



https://www.pistoiasport.com/valdinievole-montecatini-e-gia-tempo-di-programmare-il-futuro/

La stagione sportiva del Montecatini si è da poco conclusa ma è già tempo di programmare il futuro; i play off sono sfuggiti per un soffio nonostante questo però il campionato termale è da considerarsi comunque positivo sia per i risultati sia per quanto espresso in campo dalla squadra guidata da mister Marselli.

Dello stesso parere anche il direttore sportivo biancoceleste Andrea Biagini il quale ha parlato della stagione appena conclusasi sottolineando come la società sia davvero soddisfatta per quanto visto in campo: «Siamo molto contenti, i risultati sono andati al di là delle più rosee aspettative, abbiamo lavorato tanto in estate per allestire una squadra competitiva e le risposte sono state ottime; siamo soddisfatti dei nostri ragazzi nonostante il mancato approdo ai play off».

Gli spareggi sembravano un obiettivo alla portata dei termali ma un Fucecchio straripante ha negato questa gioia al Montecatini, nonostante ciò il pensiero è già alla stagione 2019/2020 una stagione che potrebbe veder riconfermato sulla panchina termale l’attuale tecnico: «Lavoriamo per la riconferma, da parte nostra c’è la volontà di proseguire con Marselli per programmare un progetto, anche da parte sua c’è lo stesso desiderio – continua Biagini – siamo contenti del lavoro svolto dallo staff tecnico in questa stagione, sia il mister che il suo vice Mucedola hanno fatto un gran lavoro e vorremmo continuare con loro».

Se l’intenzione per quanto riguarda la panchina è quella di proseguire lungo la stessa strada, è ancora presto per sapere i progetti di mercato riguardanti i calciatori, l’obiettivo della società è certamente quello di migliorarsi e rinforzare l’organico, obiettivo da perseguire partendo magari dalla riconferma degli elementi più rappresentativi.

Quello della prossima stagione infatti si preannuncia essere un campionato di Eccellenza particolarmente prestigioso e lo stesso Biagini mette da subito in guardia: «Sarà un Eccellenza difficile la prossima, squadre come la Massese potrebbero finire nel nostro girone, ma attenzione anche al Viareggio e soprattutto a ciò che succede per quanto riguarda la situazione della Lucchese. Quest’anno siamo stati in grado di tenere dietro di noi squadre con un budget di gran lunga superiore al nostro, dobbiamo quindi essere fieri di quanto fatto e continuare su questa strada anche nella stagione prossima».

Le premesse quindi sono molto positive, una squadra già competitiva che sarà ulteriormente potenziata, un campionato difficile, divertente e molto prestigioso, l’Eccellenza 2019/2020 si preannuncia davvero interessante e il Montecatini sembra avere proprio tutte le carte in regola per esserne protagonista.